• Home
  • "La combinazione perfetta di sportività ed eleganza"

"La combinazione perfetta di sportività ed eleganza"

Grazie a loro, la nuova Audi Q4 e-tron ottiene il suo inconfondibile codice colore e le sue finiture: un incontro con le esperte del reparto Color & Trim di Audi.

02.06.2021 Testo: Nadine Kaminski – Foto: Fritz Beck Tempo di lettura: 8 min

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

"Molti pensano che la creatività sia qualcosa di istantaneo: un lampo di genio, una rivelazione", afferma Simona Falcinella, responsabile del reparto Color & Trim di Audi, quando la incontriamo all'Audi Design Center di Ingolstadt e le chiediamo subito delle molteplici idee che possono nascere in questi momenti, assolutamente a porte chiuse. "Quando un lavoro si basa sulla creatività, il processo di creazione richiede una certa 'resilienza creativa', cioè la combinazione di istinto creativo ed esperienza, nonché competenza. Solo così si arriva alla professionalità. La creatività per noi è una pratica quotidiana, un esercizio continuo".

Il team Color & Trim tiene campioni di colore e materiali su parti della carrozzeria.
Un team affiatato (da sinistra a destra): Annika de Boer, Christina Wittmann, Tiziana Mauri e il capo designer Simona Falcinella discutono delle combinazioni di vernici e materiali.

"

La nostra ricerca sulle tendenze comprende design, tecnologia e società."

Tiziana Mauri

Dietro le quinte della Task Force C&T di Audi

Rimugina un po': sembrano esserci molte risposte possibili a questa domanda. Alla fine, si decide: "Anche se ognuno di noi ha una propria identità, tutti parliamo lo stesso linguaggio di design". "Sì, abbiamo un'idea comune e ben precisa di cosa è Audi e di come possiamo continuare a innovare in linea con l'identità del marchio", aggiunge Simona Falcinella.

 

Passando davanti agli show room, alle scrivanie, agli alti scaffali pieni di elementi dell'abitacolo e alla cosiddetta "biblioteca dei materiali", le due donne ci portano all'interno del reparto Color & Trim, dove incontriamo altri due membri del team: Tiziana Mauri e Christina Wittmann. Grazie alla loro grande esperienza, tutte e quattro sono responsabili del design di superfici e vernici dell'Audi Q4 e-tron. Oggi ci presenteranno le caratteristiche principali della serie, sorprendendoci con innovazioni che rendono l'ultimo membro della flotta Audi e-tron davvero all'avanguardia.

 

Ma come inizia esattamente il viaggio creativo in un grande progetto come l'allestimento dell'Audi Q4 e-tron? "Con un'idea concettuale, un'intuizione basata su un'ampia ricerca delle tendenze, che comprende design, tecnologia e società. Poi elaboriamo e filtriamo queste idee, convertendole nella lingua di Audi, chiara e inconfondibile", afferma Tiziana Mauri, responsabile dei progetti di serie del reparto Color & Trim. "L'intero team è coinvolto in tutte le fasi del progetto, a partire dal primo livello concettuale fino allo sviluppo finale della serie. Siamo tutti designer e specialisti allo stesso tempo. Zoomiamo in avanti e indietro nel processo, lavorando sia a livello micro che macro".

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Il processo creativo e il suo completamento

Il primo passo pratico è lo sviluppo di un concetto che si possa adatta al carattere particolare del modello. In questa fase le designer utilizzano le tavole di stile e compiono ricerche sulle tendenze, per visualizzare e organizzare al meglio le loro idee e le loro analisi.

 

Poi i concetti diventano modelli concreti, in parte proprio nell'Audi Design Center, che comprende un reparto di verniciatura e uno di selleria, in parte presso fornitori esterni. Christina Wittmann spiega: "Ad esempio, se stiamo cercando il colore perfetto, forniamo i dati provvisori sui colori al reparto di verniciatura, dove vengono applicati su un pezzo di prova". Il parafango è particolarmente adatto perché ha una tridimensionalità interessante e la luce si riflette in modo molto dinamico. Il team è d'accordo su questo punto. E noi non ci stupiamo più delle numerose parti di carrozzeria disposte una dopo l'altra intorno a noi. Ad esempio, fino a quando non è stata trovata la nuova tonalità di viola perfetta per l'Audi Q4 e-tron, diversi modelli di parafanghi verniciati sono stati messi direttamente a confronto e valutati, per poi sfumare progressivamente il colore: più pigmenti blu, più effetto metallizzato, meno effetto metallizzato, più pigmenti rossi, ecc. Finché il team ha deciso seguendo l'istinto: ora va bene.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

"

Sempre alla ricerca del colore perfetto, abbiamo verniciato parti di prova con diverse tonalità."

Christina Wittmann

Tali processi di selezione e valutazione generalmente non si limitano all'atelier Color & Trim: la sinergia tra le varie officine ha un ruolo importante in ogni fase della produzione. E anche se oggi teoricamente ci troviamo al traguardo creativo dell'estetica dell'Audi Q4 e-tron, il processo Color & Trim inizia molto prima: mentre gli interni, gli esterni e le superfici progressivamente prendono forma, le designer creano una gamma di colori e materiali sempre più precisa. Questo è quindi il filo conduttore che poi unisce esterno e interno creando un'unità armonica.

 

Una volta trovati i materiali e i colori adatti, il team continua a lavorare a stretto contatto con i colleghi dell'area sviluppo tecnico e del reparto qualità, nonché con gli esperti di marketing e strategia, finché ogni materiale non è pronto per il mercato. "È importante portare le nostre idee nelle diverse sfere di competenza e che i desideri e le esigenze di ciascun settore aziendale siano integrati nei nostri concetti, senza perdere di vista la nostra visione", spiega Christina Wittmann, project manager. In questo modo, tutte le idee vengono sottoposte a un "Reality Check" in termini di attuabilità. Nessuno qui lavora chiuso in una torre d'avorio.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

L'Audi Q4 e-tron genera nuovi impulsi

Annika de Boer ci mostra un'innovazione fisicamente piccola, ma estremamente importante, alla quale ha lavorato per due anni: gli anelli Audi nel volante. "Dopo un laborioso processo di sperimentazione con diversi gradi di lucentezza, gradazioni di colore e spazzolature, il risultato è ora visibile su strada. È una bella sensazione".

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

I nuovi anelli Audi nell'esempio del volante dell'Audi Q4 e-tron
Diversi gradi di lucentezza, gradazioni di colore e diverse spazzolature: Annika de Boer ha lavorato per due anni al design dei nuovi anelli Audi per gli interni.

Sul tavolo accanto c'è un grande rotolo di materiale sottilissimo con una venatura che sembra davvero naturale. "La nuova superficie premium 'legno di tiglio naturale Sediment grigio marrone' è un'impiallacciatura tecnica", ci spiega Annika de Boer. "L'abbiamo sviluppata ponendo particolare attenzione all'effetto 3D e alle sensazioni tattili. Toccandola si può davvero sentire la struttura tridimensionale del legno".

 

Per mostrarci dove le superfici premium come queste vengono poi posizionate nel veicolo, le designer ci mostrano diversi modelli: Christina Wittmann e Tiziana Mauri hanno una mezza dozzina di parti allungate del cruscotto che ricordano un po' delle spade giocattolo.

 

Con l'aiuto di un foglio di materiale non ancora applicato su un modello, Tiziana spiega il trucco estetico di un'altra nuova opzione per la superficie: "alluminio convergenza antracite". "Per evitare che la superficie nell'auto poi risulti troppo massiccia, visivamente abbiamo diviso il design in due. Per farlo abbiamo lavorato con due diverse grafiche e direzioni della spazzolatura che seguivano la forma del componente".

"

Abbiamo privilegiato gli effetti 3D e una sensazione naturale al tatto."

Annika de Boer

Annika de Boer e Christina Wittmann si scambiano materiali e colori
"Lavoriamo davvero a stretto contatto", afferma Annika de Boer (a destra). Ma questa non è l'unica cosa che le unisce: il team ha un'idea ben precisa di cosa è Audi e di come continuare a innovarla.

Simona Falcinella, intanto, drappeggia davanti a sé un grande pezzo di tessuto che ci chiede di toccare. Si tratta dell'elemento per interni più innovativo di tutta la stanza. Quello che percepiamo con le dita è un tessuto quasi nero e molto robusto che, con la sua leggera lucentezza, risulta sportivo, semplice e in un certo senso nobile, una sorta di materiale grezzo per un disegno di alta moda futuristico. "Lo chiamiamo 'tessuto tecnico' ", afferma Falcinella in modo pragmatico. Le chiediamo di che materiale è fatto il tessuto. "Tra le altre cose, rifiuti tessili e bottiglie in PET".

La sostenibilità è un tema centrale

Il team ha applicato il concetto "sostenibilità" nel progetto Audi Q4 e-tron con grande passione, fin nei minimi dettagli. Per il tappetino e la cappelliera, ad esempio, sono stati usati materiali riciclati. E per chiarire le proporzioni della parola "tappetino", le designer hanno portato dal reparto produzione una copertura completa del sottoscocca appositamente per la nostra visita. Più avanti, chi acquisterà un’auto non farà più caso a queste vaste superfici degli interni. Considerata la grande quantità di materiale, i valori degli interni sono ancora più importanti. "Il retro del tappetino è composto anche da materiali di scarto dell'industria tessile, come lana e cotone che magari vengono dai vostri vecchi jeans", spiega Annika. "Il materiale morbido della superficie, invece, è stato realizzato, tra l'altro, con bottiglie in PET e granulato riciclati".

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Dopo tante sensazioni aptiche e visive, ci congediamo di malavoglia e, un'ultima volta, passiamo insieme davanti alla famiglia di parafanghi ora non più così ordinata. Vogliamo ancora sapere se il team ha un colore preferito nell'assortimento di vernici dell'Audi Q4 e-tron. In effetti, sono tutti d'accordo: il "viola aurora", disponibile come optional, è il più originale. Simona Falcinella condivide con noi i risultati delle ricerche del team: "Il viola viene associato culturalmente al lusso e psicologicamente all'idea del cambiamento. Siamo in un momento di grandi trasformazioni, che Audi vuole esprimere con un colore audace. Questa tonalità quindi si adatta perfettamente anche al carattere dell'Audi Q4 e-tron: una combinazione equilibrata di sportività ed eleganza".

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

"

Il viola viene associato culturalmente al lusso e psicologicamente all'idea del cambiamento."

Simona Falcinella

Si vede il nuovo colore "viola aurora" dell'Audi Q4 e-tron su campioni di materiale.
Fino a quando non è stata raggiunta la sfumatura perfetta di "viola aurora" sono stati eseguiti alcuni aggiustamenti. Ogni tonalità di colore della gamma finale deve sottolineare al meglio il carattere del veicolo.
La nuova Audi Q4 e-tron nell'inedito colore viola aurora

Scandite ogni momento

Scoprite la varietà, l'innovazione e il rispetto per l'ambiente della nuova Audi Q4 e-tron.

Maggiori informazioni

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Audi Q4 e-tron: Consumo energetico combinato*: 18,2–15,8 kWh/100km (NEDC); 21,3–17,0 kWh/100km (WLTP)Emissioni di CO₂ nel ciclo combinato*: 0 g/km

Le specifiche indicate sono valide solo in Germania e non sono valide in altri Paesi.

Il browser non sembra aggiornato. Il nostro sito web potrebbe non funzionare in modo ottimale. La maggior parte dei browser (non però MS Internet Explorer 11 e versioni precedenti) funziona comunque senza problemi. Le consigliamo di aggiornare il browser! La versione più recente può garantire buoni risultati ovunque su Internet. Grazie per averci visitato, e buon divertimento! Il team Audi