• Home
  • Il corpo e la mente hanno bisogno di un luogo per rilassarsi

Il corpo e la mente hanno bisogno di un luogo per rilassarsi

La ballerina cinese Yuan Yuan Tan è sempre in movimento. Nell'intervista racconta quali sono i suoi stimoli, come trova il giusto equilibrio, nella danza e nella vita quotidiana, e perché i luoghi in cui rifugiarsi sono così importanti per il suo benessere mentale.

29.04.2022 Text: AUDI AG - Foto: AUDI AG Tempo di lettura: 4 min

Yuan Yuan Tan si distende in pieno relax all'interno della vettura e guarda avanti.
Yuan Yuan Tan ama la tranquillità e la sensazione di generosità dello spazio che offre l'Audi urbansphere concept¹: la pausa perfetta per il corpo e l'anima.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

Signora Yuan Yuan Tan, si dice che la sua carriera sia stata decisa dal lancio di una moneta. Ce lo può spiegare?

I miei genitori non riuscivano ad accordarsi su quello che avrei dovuto fare nel mio futuro. Mio padre sperava che diventassi medico o che seguissi le sue orme diventando ingegnere. Considerava il balletto una forma d'arte del mondo occidentale che io, in quanto cinese, non avrei mai perfezionato. Mia madre, che aveva sognato di diventare lei stessa una ballerina, mi ha invece sostenuto. Mi ricordo di lunghe discussioni sulla possibilità di frequentare o non la Shanghai Dance School. Alla fine decisero di tentare il lancio della moneta per decidere sulla mia carriera: io e mia madre abbiamo vinto.

 

Il balletto era quindi il suo sogno d'infanzia. Come ci è arrivata?
Tutto è cominciato quando avevo cinque anni. Imploravo di poter vedere, nei limiti del possibile, ogni esibizione di balletto. Galina Ulanowa che balla nel Lago dei cigni ce l'ho ancora davanti agli occhi, come fosse ieri. È stato proprio allora che pensai che un giorno avrei voluto ballare davanti a un pubblico proprio come lei. A undici anni venni finalmente accolta alla Shanghai Dance School e da lì sono riuscita a fare il salto negli Stati Uniti e arrivare al San Francisco Ballet.

 

Cosa la affascina di più della danza?

Il riuscire a ispirare gli altri attraverso la mia personale interpretazione della danza. Racconto storie non verbali che mi consentono di toccare e commuovere gli altri. Posso ballare sui palcoscenici del mondo ed esprimere la mia anima attraverso la danza: non posso desiderare di più.

"Attraverso la danza esprimo la mia anima."

Yuan Yuan Tan

Lei balla sui palcoscenici di tutto il mondo: come riesce a mantenere la pace interiore?

La vita di una ballerina può essere dura e stressante. Poiché lo sforzo eccessivo può danneggiare il corpo e causare lesioni, presto molta attenzione al mantenimento di un giusto equilibrio; non solo sul palco, ma anche nella vita quotidiana e nella mia anima. Pianifico il mio tempo con estrema cura per conservare la mia forza interiore, così riesco a esibirmi in modo perfetto e impeccabile.

 

E come trova il giusto equilibrio?

Allenandomi quando è il momento di allenarmi e rilassandomi quando è invece il momento di farlo. Quando sono in viaggio ho bisogno di avere un mio rifugio, un luogo dedicato al relax in cui potermi lasciare andare con il corpo e con la mente. Ecco perché mi piace così tanto l'Audi urbansphere concept¹. L'abitacolo accogliente e lussuoso è come un'estensione del mio soggiorno. Sul percorso dal punto di partenza alla destinazione riesco persino a meditare. Questa concept car dimostra che se si è disposti a pensare le cose in modo nuovo e in totale libertà, nulla è impossibile.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

Breve biografia di Yuan Yuan Tan

Yuan Yuan Tan è nata a Shanghai, in Cina, dove si è diplomata alla Shanghai Dance School. All'età di soli 19 anni è stata accolta come ballerina solista nel San Francisco Ballet. Solo due anni dopo è stata promossa a prima ballerina, il massimo livello per una ballerina di balletto, diventando così la più giovane prima ballerina nella storia del San Francisco Ballet, dove balla da 27 anni.

Vista attraverso le porte aperte dell'interno dell'abitacolo dell'Audi urbansphere concept.
L'Audi urbansphere concept¹ è la terza concept car elettrica e il modello più grande della famiglia Sphere, con cui l'azienda presenta la sua visione della mobilità premium di domani. L'abitacolo lussuoso e pregiato è il più grande di sempre dei modelli Audi.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

"Credo che ogni creazione artistica scaturisca dalla vita."

Yuan Yuan Tan

Pensare le cose in modo nuovo e in totale libertà: questo atteggiamento si applica anche al suo sviluppo personale?

Desidero compiere ogni giorno un nuovo passo nel mio sviluppo e applicare i miei criteri personali, anziché confrontarmi con gli altri. I miei stimoli sono la mia ambizione personale e la mia visione delle cose. Nella vita ci sono così tante cose belle da scoprire. Piccole cose di tutti i giorni, come un treno che attraversa un paesaggio immerso nel verde o dei nonni che giocano nel parco insieme ai loro nipoti. Il mondo trabocca di tutto ciò e sta a noi percepirlo e trarne qualcosa. In definitiva credo che ogni creazione artistica scaturisca dalla vita.

L'Audi urbansphere concept osservata dal lato anteriore; vista da una posizione leggermente obliqua.

Rifugio privato durante le ore di punta

In quello che a oggi è l'abitacolo più spazioso di un'Audi, tutti i passeggeri possono rilassarsi anche durante le ore di punta. L'Audi urbansphere concept¹, sviluppata in piena coerenza dall'interno verso l'esterno, grazie alle sue tecnologie intuitive e alle funzioni comfort personalizzate offre un'esperienza lounge avanzata su ruote.

Maggiori informazioni

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.

¹La vettura qui menzionata o mostrata è una concept car non disponibile per la produzione di serie.